Achille Mauri – Illibato

Questa collezione di fotografie descrive il poco impatto che certi stili di vita, abitudini, usanze e soprattutto sport possono avere nei confronti del loro “playground” cioè madre natura.
Un sano metodo di viaggio e di scoperta dei luoghi, significa non compromettere il naturale corso delle cose. La mia fotografia cerca di rappresentare un’intima visione di questo momento bilanciando quelli che sono gli elementi naturali e i loro protagonisti.
Lo scopo è di ricordare all’osservatore come ricercare quest’armonia nel proprio quotidiano, per connettersi il più possibile con il creato.

Sono nato a Lecco il 22 Maggio del 1991. Ho sempre praticato sport che mi hanno permesso di viaggiare, così ho cominciato a documentare quello che vedevo, svolgendo una buona gavetta tra essere umano e ambiente.
Ho vissuto prima in Canada e poi a Torino, dove mi sono istruito grazie all’università e alle persone che ho trovato durante il mio percorso.
Ora lavoro come video maker freelance, realizzo video commerciali e documentaristici per diverse realtà. La fotografia, più pratica e semplice nel suo essere, è rimasta un’amica selvaggia.
Sono cosciente del potente mezzo di comunicazione che che ho tra le mani e sento sempre di più il mio personale cambio di orientamento verso tematiche più utili. Achille Mauri