Giorgio Sitta – Lifespotting

Questa raccolta di immagini nasce dalla necessità di uscire dalla logica dell’immagine perfetta e “posata”, dal desiderio di evitare la retorica dell’imperante immagine “pop”, per seguire un’estetica più vicina al punk o al grunge. Sono fotografie volutamente imperfette, “sporche”, storte e a volte mosse, tutte scattate e post prodotte direttamente con lo smartphone. Vogliono rappresentare anche la bellezza del viaggio, dello spostamento, che arrivano a rendere meno importante la meta del percorso.

Gorgio Sitta, nato a Venezia nel 1967 vive a Milano. Fotografo professionista è membro di TAU Visual. https://www.giorgiositta.com