Adventure outdoor fest

Dal 22 al 28 luglio 2019 l’Adventure Outdoor Fest, a 7 anni dalla sua nascita, cambierà per la prima volta location e si terrà ai piedi della Marmolada, nel Medio Alto Agordino (BL).

Un’edizione speciale, nata dalla collaborazione di Adventure Outdoor Italia con il progetto Dolomites Maadness, brand di destinazione che riunisce i 7 comuni di Rocca Pietore, Alleghe, Cencenighe, Colle Santa Lucia, Livinallongo del Col di Lana, San Tomaso Agordino e Taibon Agordino.

ll Festival, punto di riferimento per gli amanti dello stile di vita outdoor e della montagna e per gli appassionati di natura e avventura, approda in questo territorio tanto colpito, ultimamente, da ingenti danni ambientali, cogliendo l’importante sfida di dare il proprio contributo al ripristino dell’immagine di uno di uno dei luoghi più affascinanti delle Dolomiti.

Lo farà a modo suo, con un programma ricco di esperienze e attività sportive. Sarà un evento dove vivere di cose semplici, come una tenda nel bosco, una chitarra e un falò; un luogo di incontro, confronto, scambio e condivisione dove approfondire tematiche legate alla natura e agli sport outdoor; un territorio unico da esplorare, per riscoprirne le tradizioni, le storie e le leggende; un’avventura fatta di sudore, di sorrisi e di esperienze all’aria aperta e sotto le stelle.

Tante le possibilità, da una notte sotto alle stelle al Castello di Andraz al Family climbing day, dalla via normale alla Piccola Civetta al corso base di slackline, dalla via alpinistica sul Sass de Stria alle Gallerie di guerra del Lagazuoi, dal Dolomiti green trail alla meditazione zen al tramonto, dalla Ferrata Eterna al risveglio yoga sulla Marmolada. Ma questo solo per fare degli esempi.

Tra i 37 testimonial che a vario titolo impreziosiscono la qualità di questi incontri e iniziative, citiamo quasi a caso Maurizio Venzo, Tite Togni, Enrico Geremia ed Eva Brovinsky.

Qui il programma dettagliato delle attività giornaliere.

Pubblicato il