Discesa in sci dal Lhotse

Nel 2018 Hilaree Nelson e Jim Morrison hanno completato la prima discesa con gli sci del Lhotse, la quarta montagna più alta della Terra. Presentano ora on line e gratuitamente questo bel filmato della loro impresa, realizzata grazie alle eccezionali condizioni di innevamento dell’impressionante canalone che costituisce la parte conclusiva della via normale.

Il versante nord-ovest del Lhotse con il tracciato della via normale, seguita in discesa con gli sci da Nelson e Morrison.

E’ il 30 settembre 2018 quando Hilaree Nelson e Jim Morrison sciano il Lhotse. È la prima integrale.

Una discesa incredibile lungo il Lhotse Couloir, una linea di 700 metri con pendenze di oltre 50° dopo aver raggiunto la vetta in circa 12 ore.

Questo è il video dell’epica impresa, senza dubbio una delle più impressionanti discese da un Ottomila.

Un progetto ben studiato, con una partenza ad hoc dopo la stagione monsonica, così da assicurarsi di trovare il couloir ricoperto di neve. Una volta attrezzato l’Icefall da parte di una squadra di Sherpa, Nelson e Morrison hanno intrapreso la salita, optando per l’ausilio dell‘ossigeno supplementare da quota 8300 m, ovvero dalla base del canalone. La discesa li ha visti scivolare da quota Ottomila fino al Campo 2, a 6400 m.

Hilaree Nelson

Il 18 maggio 1956 una spedizione svizzera toccava per la prima volta nella storia la vetta della quarta montagna della terra, il Lhotse 8156 m. Sotto la guida di Albert Eggler, la spedizione composta da Wolfgang Diel, Hans Grimm, Hansrudolf von Gunten, Eduard Leuthold, Fritz Luchsinher, Jürg Marmet, Fritz Müller, Ernest Reiss, Adolf Reist ed Ernst Schmied, dopo aver risalito l’Icefall, si spinse verso il Colle Sud, per poi deviare verso l’evidente e ben inciso canalone nevoso della parete nord-ovest. Risalitolo per intero, e raggiunto l’intaglio di cresta, Fritz Luchsinger ed Ernst Reiss raggiunsero in breve la vetta.

Pubblicato il